L’Accoglienza e la avvertenza dei minori frammezzo a i 3 e i 18 anni, vittime di traumi fisici e relazionali, allontanati per mezzo di un pena del organo giudiziario attraverso i Minorenni, avviene all’interno di gruppo Residenziali psico-educative. È status realizzato inoltre un nucleo mattutino nel che tipo di sostenere il fascicolo di accrescimento degli adolescenti sopra stento.

L’Accoglienza e la avvertenza dei minori frammezzo a i 3 e i 18 anni, vittime di traumi fisici e relazionali, allontanati per mezzo di un pena del organo giudiziario attraverso i Minorenni, avviene all’interno di gruppo Residenziali psico-educative. È status realizzato inoltre un nucleo mattutino nel che tipo di sostenere il fascicolo di accrescimento degli adolescenti sopra stento.

AREA 3-12 ANNI

Il incarico di accettazione 3-12 ГЁ rappresentato da 3 unione Residenziali psicoeducative, site per Milano. Mediante queste strutture sono accolti bambini allontanati dalle loro famiglie per ordine del Tribunale verso i Minorenni, verso motivo di gravi situazioni cosicchГ© mettono mediante possibilitГ  il loro ricchezza, la loro crescita e integritГ  psicofisica e affettiva. Le nostre gruppo Residenziali sono case temporanee cosicchГ© offrono nascondiglio (sostegno), accudimento (accuratezza) e base (sostegno istruttivo e introspettivo) a bambini giacchГ© hanno attaccato esperienze sfavorevoli, gravi traumi, maltrattamenti e abusi.

L’aiuto offerto per questi bambini consiste per un difficoltoso apparecchio elaborato nel movimento di trentacinque anni di bravura e università, fondato sull’integrazione psico-pedagogica. Da una dose vengono approntati e offerti un luogo terapeutico, una misura di ritmi e di attività quotidiana, una battuta attenta ed empatica ai bisogni del bimbo, una pratica di attività e di relazioni che permettono a bambini tanto molto traumatizzati di avviare un strada di diligenza e di manipolazione. Dall’altra porzione viene offerto addirittura unito organizzato supporto psichico giacché di traverso l’osservazione e la coscienza dei bambini accolti e delle loro famiglie, espressione congettura utili attraverso concordare mediante metodo adattabile l’intervento formativo delle équipe non soltanto al isolato fanciullo, eppure addirittura alla singola stadio di revisione del colpo vissuta dallo identico. Il lavoro di accettazione e avvertenza si articola quindi durante diverse fasi:

    Pronto accoglimento lineamenti per fare un situazione di appoggio e sostegno durante cui il piccolo si senta accolto e raccolto, diverso per affidarsi delle nuove figure di rimando e a difendere i rapporti con la sua famiglia di albori, nel luogo in cui così plausibile e sopportabile.

  • Appoggio psico amico divulgativo incentrato sul fascicolo di accomodatura delle ferite derivanti dal contusione improvvisamente, insieme l’obiettivo di rifondere al frugolo la affidamento con se stesso e nell’adulto, come di avviarlo al recupero di una sana inserimento.
  • Seguito nel intenzione di licenziamento, giacchГ© puГІ comporsi nel rientro mediante classe, nell’affido ovvero adozione, o nella continuazione del adatto prassi presso una aggregazione attraverso adolescenti.

La diligenza quotidiana dei minori è affidata verso educatori specializzati, coordinati e supportati da un’équipe multidisciplinare: psicologi, pedagogisti, neuropsichiatra, pediatra, direttore curativo. Nel moto degli anni il campione di prodotto dell’équipe dell’Associazione CAF si è ispirata all’approccio psicodinamico, alla trattamento affabile, alle teorie dell’attaccamento, più in avanti giacché agli studi sul botta e alle ultime scoperte delle neuroscienze e degli studi sul ingegno. Il lavoro dell’équipe psicopedagogica si concentra così sui disturbi post-traumatici e sui sintomi dissociativi dei bambini, come sulle risorse individuali e familiari di ognuno di loro, affinché possa avere luogo obolo un’efficace fatto di attenzione, ammenda, base alla accrescimento.

Accanto al lavoro con i minori, wapa essenziale risulta ulteriormente l’attento e esauriente faccenda di ricevimento e coscienza delle loro famiglie: i colloqui psicologici e pedagogici, le osservazioni degli incontri entro genitori e figli, le valutazioni psicodiagnostiche e il sostegno alla genitorialità permettono di abbellire e accelerare la comprensione delle dinamiche familiari e delle eventuali possibilità di recupero delle competenze genitoriali. La varietà del strumento di ricevimento psicopedagogico di compagnia CAF corrisponde alla complessità delle situazioni accolte, caratterizzate da gravi rischi attraverso il appagamento dei bambini, ma anche da intense sofferenze tanto dei minori in quanto degli adulti; la prova raccolta dal servizio di accoglienza 3-12 è quella di esaminare verso troncare quella divulgazione intergenerazionale delle situazioni di negligenza e vessazione, affinché risulta pressappoco inevitabile mentre i bambini non vengono protetti e aiutati verso rivedere le gravi esperienze subite.

Concordia d’offerta in accreditamento insieme il ordinario di Milano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *